fbpx

IL SEGRETO DIETRO LE PUBBLICITA’ SPONSORIZZATE SU FACEBOOK CHE NON TI DICONO

 Conosci qual’è il vero utilizzo delle pubblicità su Facebook?

 

 No vero?

 

Questo è normale perché nel 85,7% dei casi non ti viene detto o perché effettivamente non lo sanno, o perché non dandoti questa informazione fanno in modo che tu sia PER SEMPRE sulla  ruota del criceto.

 

Quale ruota ti stai chiedendo?

 

Ora te lo spiego.

 

Il primo passo da fare è capire come funziona una pubblicità sponsorizzata sui social o internet.

 

Senza che per ora entro nei tecnicismi di come si raggiunge il tipo di persone che ti interessano( si targettizzano), ti basti sapere che il concetto è molto semplice:

 

Si parte da un tuo contenuto che hai creato:

·        Un video

·        Una grafica

·        Una Gif

·        Una foto

 

Dopo, si crea la sponsorizzata nella sezione apposita (ipotizziamo che voglia farlo su Facebook) e impostando dei parametri, decidi a chi vuoi rivolgerti usando sia dati demografici, ovvero età, sesso,città, e così via, sia dati che riguardano gli interessi di quelle persone e decidi che budget vuoi spendere per quella pubblicità.

 

Il problema però è che quando fai questo ecco cosa succede solitamente, soprattutto se affidi a persone esterne questo processo:

 

Crei contenuti da sponsorizzare, sponsorizzi pagando quei contenuti (ovviamente paghi sia il servizio all’agenzia/freelance che sia, sia un budget destinato in pubblicità), poi accadono due cose:

 

1)    La sponsorizzata ha il compito di farti acquisire più like sulla tua pagina

2)    Chiedi di venire in negozio, o vendi qualche prodotto online.

 

Nel primo caso, non c’è nulla di sbagliato, soprattutto se sei all’inizio fare una campagna per far crescere la pagina non è un’azione errata… ma lo diventa nel momento in cui, l’unico scopo è quello.

 

Infatti, il vero “potere” di Facebook DEVE essere la capacità di acquisire i clienti.

 

I soldi che spendi in sponsorizzate non devono essere spesi senza sapere il come, il quando, il perché.

 

Devi sapere tutto delle tue sponsorizzate, soprattutto devono sempre portare dei risultati misurabili( ricordi l’articolo del volantino?)

 

Non so se è il tuo caso, e spero di no, ma molti miei clienti hanno pagato per mesi sponsorizzate su Facebook; certo hanno avuto nuovi like, nuove interazioni alla pagina, ma la verità è che tutte queste cose NON SERVONO AL TUO BUSINESS

 

L’utilizzo di Facebook deve essere soprattutto per la raccolta dati dei tuoi potenziali clienti.

 
 

TI spiego in due parole come funziona:

 

La motivazione per cui serve sponsorizzare è per “comprare” contatti.

 

Questi contatti che arrivano devono essere raccolti, cioè devi POSSEDERE la loro mail, il cellulare ecc perché i soldi che stai spendendo in Facebook servono proprio a questo.

 

Questi contatti poi, dovranno essere educati e informati del tuo prodotto o servizio fino al momento i cui non saranno pronti a comprare!

 

Anche dopo che avranno comprato però. Dovrai continuare a comunicare con loro, in questo modo entri e rimani sempre di più nella loro mente, facendoli compare ancora e ancora da te.

 

 Ora viene il brutto…

 

 A parole sembra un giochino, ma la realtà è che perché tu faccia questo (sì puoi farlo in piena autonomia senza nessun’agenzia) serve che tu conosca le strategie e gli strumenti adatti per sviluppare le tue azioni di marketing.

 

Ora capisci perché non ti hanno mai parlato di questo?

 

Non so tu, ma a molti dei miei clienti è capitato questo: contatti un’agenzia per fare delle ADS(delle pubblicità) su Facebook.l

 

Loro ti chiedono il budget e pianificate un contratto di 3 mesi, dove loro faranno sponsorizzate per “farti aumentare le vendite”.

 

Passi mesi a pagare queste campagne, ma cosa hai in cambio?

 

UN RISULTATO MOMENTANEO.

 

Sì, perché per farti restare sulla ruota del criceto, le sponsorizzate che ti creano, ti danno solo visibilità, ma non raccolgono dati, in questo modo sei legato a loro a vita!

 

Cosa succederebbe se tu iniziassi a raccogliere i contatti delle persone grazie alle tue sponsorizzate?

 

Lo vediamo subito in un esempio reale:

 

Ipotizziamo che tu faccia delle campagne di 500€ al mese(non preoccuparti è solo un esempio) , e ogni mese tu raccolga 200 contatti, immagina poi, di portare avanti queste sponsorizzate per 10 mesi.

Si, hai speso 5000€ ma cosa hai in cambio?

BRAVO!

Hai 2000 contatti a cui vendere!!! Questo significa, che avendo i contatti di queste persone, puoi “lavorare su di loro” in modo da trasformarli in clienti!! E non solo! Sicuramente parte di queste persone avrà comprato da te, facendoti recuperare anche una parte dei soldi spesi in pubblicità.

 

Ovviamente il processo non è così immediato e semplice, e richiede una pianificazione….

 

Ma capisci la differenza?

 

Una volta ottenuti quei contatti, sarà una tua scelta continuare o meno per prenderne altri…. Ma la grossa differenza sta che:

 

·        Nel metodo che ti propongono solitamente le agenzie sponsorizzi, hai un risultato momentaneo, ma poi sei in un circolo vizioso

·        Nel secondo caso, come insegno nel mio metodo FLOW, le campagne impari a gestirle tu, i soldi li spendi, ma per avere dei contatti a cui poi fare vendite!

 

Dopo aver passato anni a vedere lucrare sui miei clienti da parte delle agenzie, ho detto basta, ed è per questo motivo che ti sto svelando queste informazioni.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.